Modalitá di fruizione delle aree di sosta a pagamento nel centro storico di Faenza

1. Introduzione

Il presente documento riassume e contiene le principali definizioni e le modalità di fruizione del sistema di regolamentazione della sosta senza custodia sul suolo pubblico comunale di Faenza. Si ricorda che, per quanto attiene il comportamento dei veicoli su suolo pubblico e le relative regole vige il  Codice della Strada

2. Orari e Tariffe

L’orario di pagamento delle aree di sosta interessate al piano è dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18:30 dal lunedì al sabato, con esclusione della domenica e dei giorni festivi. Nelle aree oggetto del piano sosta sono attive tre tariffe A, B e C come da mappa planimetrica disponibile sul materiale informativo ufficiale, sul sito web: www.movs.it.

Tariffa A   Eur. 1,20 Importo minimo: Eur. 0,60 
Tariffa B Eur. 0,70 Importo minimo: Eur. 0,40 
Tariffa C Eur. 0,70 Importo minimo: Eur. 0,40 

Sulle aree di sosta a pagamento è prevista la possibilità di ritirare al parcometro una sola volta al giorno per veicolo un biglietto di sosta gratuita della durata di 15 minuti, selezionando la funzione ed inserendo la targa del mezzo sull’apposita tastiera. Sui parcometri l’utente può prorogare il tempo di sosta acquistato selezionando la tariffa vigente nell’area di sosta del veicolo, digitando la targa, procedendo al relativo pagamento e conservando con se il biglietto di sosta.

3. Permessi ZTL

Nelle aree centrali di Faenza è attiva una Zona a Traffico Limitato (ZTL) entro la quale è consentito l’accesso ai soli veicoli preventivamente muniti di permesso in corso di validità o ai veicoli che abbiano motivate necessità di accesso temporaneo e che si siano dotati del relativo biglietto acquistato presso uno dei parcometri installati all’esterno della ZTL (permesso temporaneo del valore di 3,00 Eur per l’intera giornata previo inserimento del numero di targa). La sosta all’interno della ZTL è regolamentata mediante le medesime modalità descritte nel presente regolamento, mentre si ricorda che il solo permesso ZTL non include in alcun modo la sosta nelle zone a pagamento e/o comportamenti contrari al Codice della Strada. Hanno diritto al rilascio di un permesso ZTL le seguenti categorie:

  • Residenti o domiciliati in ZTL che attestino il requisito di possesso od utilizzo esclusivo di un veicolo aziendale o di un veicolo a noleggio, mediante compilazione del modello A reperibile sul sito www.movs.it o presso lo sportello al pubblico. I soli residenti potranno richiedere un unico titolo che consente l’accesso in ZTL e la sosta all’interno del Settore prescelto all’atto del rilascio dello stesso (si rimanda all’art. 4.1).
  • Possessori o locatari di garage e/o posto auto situati all’interno della ZTL in possesso di regolare contratto (regolarmente registrato) che attestino tale requisito mediante compilazione del modello A reperibile sul sito www.movs.it o presso lo sportello al pubblico;
  • Artigiani, commercianti, fornitori, corrieri, ambulanti, medici in visita domiciliare urgente e veicoli istituzionali in servizio di sicurezza che debbano accedere alla ZTL per l’ esercizio delle proprie attività e che attestino tale requisito mediante compilazione del modello B reperibile sul sito www.movs.it o presso lo sportello al pubblico. Se contestualmente viene richiesto un abbonamento ordinario alla sosta, verrà emesso un titolo unico senza l’addebito dei diritti di emissione del PASS ZTL (art. 4.2);
  • Residenti in AREA PEDONALE e veicoli adibiti al trasporto di merci a servizio delle attività economiche ubicate in AREA PEDONALE mediante compilazione del modello C reperibile sul sito www.movs.it o presso lo sportello al pubblico);
  • I possessori di contrassegno disabili possono accedere alla ZTL esponendo il contrassegno in corso di validità.

Il permesso ZTL ha validità 36 mesi dal momento del rilascio ed ha un costo di 10,00 Eur a titolo di diritti di emissione. Ogni variazione che richieda il rilascio di un nuovo contrassegno, proroga la validità dello stesso di 36 mesi dalla richiesta e presuppone il pagamento di 10,00 Eur quali diritti di emissione. Se nel corso di validità vengono a mancare i requisiti per il rilascio, subentra l’obbligo di restituire il contrassegno.

3.1 Permessi ZTL Temporanei

Oltre al permesso ZTL giornaliero di cui al punto 3, hanno diritto al rilascio di un permesso temporaneo ZTL le seguenti categorie:

  • • veicoli a servizio dei cantieri edili in ZTL mediante compilazione del modello D reperibile sul sito www.movs.it o presso lo sportello al pubblico;

    • veicoli a servizio di persone con ridotta capacità deambulatoria per recarsi presso studi e ambulatori medici per cure continuative ubicati all’interno della ZTL mediante compilazione del modello D reperibile sul sito www.movs.it o presso lo sportello al pubblico.

Il rilascio del permesso ZTL temporaneo ha validità limitata al termine dei lavori del cantiere edile o del ciclo di cure ad un costo di 10,00 Eur. quali diritti di emissione. Ogni variazione che richieda il rilascio di un nuovo contrassegno, presuppone il pagamento di 10,00 Eur quali diritti di emissione.
I permessi ZTL autorizzano l’accesso al/ai veicolo/i indicato/i nel contrassegno. Saranno ritenuti validi solo se esposti in maniera chiaramente visibile dall’esterno, sul cruscotto e corrispondenti alla targa del veicolo in transito e/o sosta.
Se nel corso di validità vengono a mancare i requisiti per il rilascio, subentra l’obbligo di restituire il contrassegno.

4. Abbonamenti Sosta

E’ prevista la possibilità di accedere a titoli di abbonamento alla sosta che saranno erogati presso lo sportello all’utente. L’abbonamento non consente di godere di diritto esclusivo bensì la possibilità di sosta in negli stalli disponibili.

4.1 Residenti

Residenti all’interno della cinta muraria di Faenza proprietari dell'autovettura oppure che abbiano in uso esclusivo un veicolo aziendale o un veicolo a noleggio, mediante compilazione del modello 1 reperibile sul sito www.movs.it o presso lo sportello al pubblico.

Prezzo applicato per la prima auto dichiarata per unità abitativa:

Abbonamento mensile (durata 30 gg naturali consecutivi)   Euro 8,00  
Abbonamento semestrale (durata 180 gg naturali e consecutivi) Euro 44,00  
Abbonamento annuale (durata 365 gg naturali e consecutivi) Euro 80,00  

Prezzo applicato per la seconda auto (e successive) dichiarate per unità abitativa:

Abbonamento mensile (durata 30 gg naturali consecutivi)   Euro 12,00  
Abbonamento semestrale (durata 180 gg naturali e consecutivi) Euro 66,00  
Abbonamento annuale (durata 365 gg naturali e consecutivi) Euro 120,00  

Il residente potrà scegliere uno dei due settori oppure entrambi (al costo doppio del singolo settore) all’interno del quale l’abbonamento darà diritto all’accesso e sosta in ZTL, alla sosta nelle aree riservate ai residenti, alla sosta in tutte le aree a tariffa B e C nonché nelle aree a tariffa A nelle fasce orarie 8.30-9.00 e 18.00-18.30.

Il residente che NON ha veicoli intestati può avvalersi del comodato d'uso (o altro contratto analogo) che disciplina l'uso del veicolo. Se il comodato d'uso del veicolo è registrato presso l'Agenzia delle Entrate l'abbonamento sarà rilasciato alle medesime condizioni dei veicoli intestati. Se il contratto di comodato d'uso non è registrato all'Agenzia delle Entrate sarà rilasciabile esclusivamente se l'autoveicolo è intestato al coniuge, al fratello/sorella oppure ad un discendente o ascendente in linea retta, applicando le condizioni previste per la seconda auto dell'unità abitativa.  

 

4.1.1. Riduzioni ed esenzioni applicate agli abbonamenti per i residenti entro la cinta muraria di Faenza: 

  • a) Veicolo alimentato mediante GPL, metano o veicolo ibrido (doppia alimentazione): Riduzione del 50% sul prezzo dell’abbonamento sottoscritto.
  • b) Veicolo di potenza inferiore a 100 KW: Riduzione del 10% sul prezzo dell’abbonamento sottoscritto.
  • c) Veicolo intestato al residente nell’area di sosta a pagamento titolare di contrassegno per disabili oppure al veicolo intestato al convivente del titolare di contrassegno disabile: Abbonamento annuale GRATUITO e comunque, non ulteriore alla data di scadenza del permesso disabile.
  • d) Veicoli alimentati esclusivamente mediante motore elettrico intestato al residente nell’area di sosta a pagamento: Abbonamento GRATUITO

Non hanno diritto al rilascio dell’abbonamento riservato ai residenti i cittadini  che risultano domiciliati nelle aree oggetto della sosta regolamentata a pagamento.

L’utente che, nel corso di validità dell’abbonamento perda in parte o completamente i requisiti di validità del titolo dovrà comunicarlo allo sportello all’atto del primo rinnovo disponibile. Allo stesso modo l’utente che, in corso di validità di un titolo di abbonamento acquisisca il diritto ad una delle riduzioni e/o esenzioni previste, avrà diritto ad esercitarle all’atto del primo rinnovo disponibile.


I titoli rilasciati non sono rimborsabili.

4.2. Abbonamento ordinario

Tutti gli utenti che ne facciano richiesta potranno acquistare un abbonamento ordinario mediante compilazione del modello 2 reperibile sul sito www.movs.it o presso lo sportello al pubblico alle seguenti condizioni:

Abbonamento mensile (durata 30 gg naturali consecutivi)   Euro 30,00  
Abbonamento semestrale (durata 180 gg naturali e consecutivi) Euro 170,00  
Abbonamento annuale (durata 365 gg naturali e consecutivi) Euro 325,00  

Riduzione 50% sul prezzo dell’abbonamento per i veicoli alimentati esclusivamente mediante motore elettrico. L’abbonamento consente la sosta in tutte le aree a tariffa B e C e include il permesso ZTL agli aventi diritto di cui al punto 3.

I titoli rilasciati non sono rimborsabili.

4.2.1 Abbonamento Ordinario Ridotto

Tutti gli utenti che lavorano o frequentano il centro di Faenza potranno acquistare un abbonamento ordinario ridotto mediante compilazione del modello 2_2 reperibile sul sito www.movs.it o presso lo sportello al pubblico alle seguenti condizioni:
Abbonamento semestrale (durata 180 gg naturali consecutivi)   Euro 100,00  
Abbonamento annuale (durata 365 gg naturali e consecutivi) Euro 180,00  
Questa tipologia di abbonamenti a tariffa ridotta sono limitati per numero e per zona di validità potranno essere utilizzati, compatibilmente con la disponibilità di posti auto liberi, esclusivamente in una delle seguenti vie a scelte dal richiedente senza l’esclusiva del posto:
  • a) Via IV Novembre - Viale Baccarini (per un massimo di 50 abbonamenti);
  • b) Via Mura Gioco del Pallone (tratto compreso tra Via Ceonia e Via Mura Torelli) - Via Mura Torelli (tratto compreso tra Via del Carmine e Via Torricino) (per un massimo di 80 abbonamenti) ;
  • c) Via Morini (per un massimo di 20 abbonamenti). 
Il titolare dell’abbonamento mantiene il diritto ad ottenere un nuovo abbonamento non oltre il 30° giorno dopo la scadenza dell’abbonamento precedentemente ottenuto.I titoli rilasciati non sono rimborsabili.

4.3. Abbonamento ROSA/FAMILY

I genitori di un figlio di età inferiore ai 12 mesi residenti nell’intero Comune di Faenza, mediante compilazione del modello 3 reperibile sul sito www.movs.it o presso lo sportello al pubblico, hanno diritto ad un unico abbonamento gratuito che consente la sosta in tutti gli stalli blu a pagamento compresi all’interno del piano e l’accesso in ZTL ad esclusione del parcheggio sito in via Mura Torelli 67 parcheggio “ex Salesiani”. Il titolo scadrà al compimento del dodicesimo mese di età del figlio.

4.4. Abbonamento Disabile

Per i residenti nell'area con sosta a pagamento titolari di contrassegno per disabili, l'abbonamento è GRATUITO e consente agli stessi disabili di poter sostare su tutti gli stalli a pagamento di entrambi i settori, sia che siano possessori di un'autovettura sia che il mezzo sia intestato ad una persona convivente all'interno della medesima unità abitativa. L'abbonamento è valido solo se utilizzato congiuntamente al "contrassegno invalidi", ed alle medesime condizioni di utilizzo del medesimo, e quindi solo quando il veicolo è concretamente al servizio della mobilità della persona disabile. Ai fini dell’emissione, se l’auto è intestata al titolare del contrassegno disabile occorre compilare il modello 1_1 reperibile sul sito www.movs.it o presso lo sportello al pubblico. Ai fini dell’emissione, se l’auto è intestata al convivente del contrassegno disabile occorre compilare il modello H1 reperibile sul sito www.movs.it o presso lo sportello al pubblico. E' inoltre previsto il rilascio di uno specifico abbonamento GRATUITO:

  • a tutti i soggetti residenti nell’intero territorio del Comune di Faenza, titolari di contrassegno per disabili e proprietari di autoveicolo attrezzato con pedana mobile, ovvero intestato ad un convivente;
  • a tutti i soggetti residenti nell’intero territorio del Comune di Faenza, titolari di contrassegno per disabili, di patente di guida speciale, recante restrizioni, modifiche e adattamenti dei veicoli, nonché proprietari di autoveicolo adattato per la guida come da patente speciale. Ai fini dell’emissione, se l’auto è intestata al titolare del contrassegno disabile occorre compilare il modello H2F reperibile sul sito www.movs.it o presso lo sportello al pubblico;
  • alle associazioni di volontariato con sede nell’intero territorio del Comune di Faenza che si occupano del trasporto di soggetti disabili, per i veicoli di proprietà attrezzati con pedana mobile.L’abbonamento è valido per la sosta in tutti i posteggi a pagamento del Piano della Sosta e solo se esposto congiuntamente al “contrassegno invalidi”, ed alle medesime condizioni di utilizzo del medesimo , e quindi solo quando il veicolo è concretamente al servizio della mobilità della persona disabile.Ai fini dell’emissione, se l’auto è intestata al titolare del contrassegno disabile occorre compilare il modello H2G reperibile sul sito www.movs.it o presso lo sportello al pubblico.

4.5. Abbonamento Disabile Lavoratore

Per i soggetti titolari di patente di guida e del contrassegno disabili che hanno la necessità di usare l'auto per recarsi sul posto di lavoro, qualora la loro attività professionale si svolga all'interno della zona del Piano Sosta, è previsto un abbonamento per l'auto: 

  • intestata allo stesso o ad un convivente della medesima unità abitativa come risulta dalla scheda anagrafica;
  • ovvero nella disponibilità dello stesso a titolo di locazione;
  • ovvero in comodato d'uso (od altro contratto analogo che disciplina l'uso del veicolo), registrato presso l'Agenzia delle Entrate a condizione che il richiedente non disponga di altre auto in proprietà;

alle seguenti condizioni:

Abbonamento mensile (durata 30 gg naturali e consecutivi) Euro 8,00

Abbonamento semestrale (durata 180 gg naturali e consecutivi) Euro 44,00

Abbonamento annuale (durata 365 gg naturali e consecutivi) Euro 80,00

L'abbonamento per disabili che svolgono la loro attività professionale all'interno dell'area del Piano Sosta deve essere esposto congiuntamente al "contrassegno disabili", ed è valido anche nei posteggi regolati ad alta tariffazione, all'interno del settore (1 o 2) prescelto. Ai fini dell’emissione occorre compilare il modello 7 HL reperibile sul sito www.movs.it o presso lo sportello al pubblico.

I titoli rilasciati non sono rimborsabili.

4.6. Abbonamento Disabile R

È rilasciato alle persone disabili che si trovano nelle seguenti condizioni:
  • residenti nel Comune di Faenza al di fuori delle aree oggetto del piano sosta;
  • titolari di contrassegno per disabili;
  • in possesso di patente di guida;
  • proprietarie del veicolo per il quel è richiesto l’abbonamento; ovvero conviventi con il proprietario del veicolo

alle seguenti condizioni:

Abbonamento mensile (durata 30 gg naturali e consecutivi) Euro 8,00

Abbonamento semestrale (durata 180 gg naturali e consecutivi) Euro 44,00

Abbonamento annuale (durata 365 gg naturali e consecutivi) Euro 80,00

L’abbonamento è valido per la sosta in tutti i posteggi a pagamento del Piano della Sosta con esclusione di quelli interni al parcheggio sito in via Mura Torelli 67 parcheggio “ex Salesiani”.

L’abbonamento è valido solo se esposto congiuntamente al “contrassegno invalidi”, ed alle medesime condizioni di utilizzo del medesimo , e quindi solo quando il veicolo è concretamente al servizio della mobilità della persona disabile. Ai fini dell’emissione occorre compilare il modello 7 HR reperibile sul sito www.movs.it o presso lo sportello al pubblico. 

I titoli rilasciati non sono rimborsabili.

4.7 Donne in gravidanza che lavorano in centro storico

Le donne in gravidanza che hanno la necessità di usare l'auto per recarsi sul posto di lavoro, qualora la loro attività professionale si svolga all'interno della zona del Piano Sosta, è previsto un abbonamento per l'auto:

  • intestata alla stessa o ad un convivente della medesima unità abitativa come risulta dalla scheda anagrafica;
  • ovvero nella disponibilità dello stesso a titolo di locazione;
  • ovvero in comodato d'uso (od altro contratto analogo che disciplina l'uso del veicolo), registrato presso l'Agenzia delle Entrate a condizione che il richiedente non disponga di altre auto in proprietà;

alle seguenti condizioni:

Abbonamento mensile (durata 30 gg naturali e consecutivi) Euro 8,00

Abbonamento semestrale (durata 180 gg naturali e consecutivi) Euro 44,00

L'abbonamento avrà validità fino al congedo per maternità, è valido anche nei posteggi regolati ad alta tariffazione, all'interno del settore (1 o 2) prescelto. Ai fini dell’emissione occorre compilare il modello 7.1OS reperibile sul sito www.movs.it o presso lo sportello al pubblico.

Ai fini dell'emissione occorrerà produrre un certificato di gravidanza in carta libera contenente le generalità della madre e la data presunta del parto nonché il contratto di lavoro ovvero  presentando una dichiarazione del datore di lavoro.

I titoli rilasciati non sono rimborsabili.

5. Modifica della targa del veicolo

E’ ammesso per gli utenti con ABBONAMENTO il cambio targa permanente della targa del veicolo impiegato per la sosta mediante compilazione del modulo 10 Variazione Abbonamento e consegna presso lo sportello al pubblico del vecchio permesso. Le spese di segreteria per la modifica dei dati identificativi del veicolo sono fissati in 5,00 Eur da corrispondere all’atto del rilascio.

In caso di guasto o di un sinisto è ammesso per gli utenti con ABBONAMENTO il cambio targa temporaneo. La variazione è gratuita.


Per gli abbonamenti RESIDENTE il cambio targa è ammesso a condizione che la nuova auto sia intestata al medesimo soggetto.

6. Deleghe

Gli utenti potranno delegare terzi alla presentazione della documentazione ed al ritiro dei permessi ZTL e/o dell’abbonamento sosta compilando lo spazio dedicato alla delega dei singoli modelli di richiesta ed allegando copia fotostatica del documento di identità del delegante.

7. Documenti obbligatori per il rilascio dei pass e degli abbonamenti

Ai fini del rilascio dei pass ZTL e dei titoli di abbonamento gli utenti dovranno presentarsi allo sportello muniti di dei seguenti documenti:

  • a) Modulo di richiesta precompilato (reperibile sul sito web www.movs.it o richiedibile allo sportello).
  • b) Copia fotostatica fronte/retro di documento di identità in corso di validità.
  • c) Copia fotostatica fronte/retro del libretto di circolazione del veicolo che si intende registrare. Per i soli residenti delle aree oggetto del piano sosta dovranno essere allegati gli eventuali contratti di locazione, leasing e/o dichiarazioni del datore di lavoro in caso di auto aziendale affidata in via esclusiva.
  • d) Per la richiesta di abbonamenti relativi all’esenzione prevista per i disabili si dovrà presentare il contrassegno in originale.
  • e) Per i genitori di un figlio di età inferiore ai 12 mesi si dovrà presentare copia fotostatica del certificato di nascita.

Eventuali aggiornamenti al piano della sosta, al presente documento e/o ai suoi allegati saranno pubblicati sul sito internet www.movs.it con indicazione della relativa data di entrata in vigore delle eventuali modifiche.

8. Privacy e autocertificazioni

Il trattamento dei dati personali da parte delle Aziende sarà soggetto alle vigenti normative in materia di tutela della privacy degli utenti; l’utente firmatario di autocertificazioni è soggetto alle leggi che disciplinano la falsa o mendace dichiarazione.

9. Altre disposizioni

L’utente dovrà attenersi alle istruzioni di utilizzo previste per i singoli titoli di sosta al fine di consentire al personale il relativo controllo. I biglietti o i titoli incompleti e/o irregolari saranno sanzionati a norma del Codice della Strada.

Realizzazione siti web LoZooDiVenere www.lozoodivenere.it
Cookie Policy